Vuoi ricevere un preventivo per avere i dati dei comuni e degli enti pubblici?
migliaia di dati (email, telefoni, fax, sitiweb, coordinate geografiche, localita e frazioni, etc etc)
Per averli chiedi un preventivo
Spazio informativo e pubblicitario
.. la tua PUBBLICITA' su www.guidacomuni.it ..
.. Hai selezionto il ..
Senza
Stemma
Comune di:
.. Faggeto lario ..


.. Dati Informativi ..

Provincia:

Como

Regione:

Lombardia

Zona Geografica:

Italia Nord-Occidentale

Tipo di Territorio:

Montagna interna

Sito Web:

http://www.comune.faggetolario.co.it/

.. Storia ed informazioni ..

pagine 4
CENNI STORICI

Il comune odierno riunisce insediamenti celti-liguri di Orea poi Palanzo (da pala=altura), Compresina poi Lemma e Pianella poi Molina, alla frazione di Riva sorta più tardi, intorno all_anno 1000.

il ritrovamento di alcuni massi avelli a Palanzo ed a Lemna testimonia la presenza romana del tardo impero.Col cristianesimo i tre abitati dipesero dalla pieve di Nesso dalla quale si resero indipendenti nel XVII secolo.

Dalla Bolla di Alessandro III del 14 Aprile 1162 risulta che Palanzo era possesso dell_Arcivescovo di Milano a testimonianza della posizione strategica come via di collegamento tra il ramo di Como e la Vallassina.Palanzo è poi nominato da G.B.Bazzoni nel romanzo -Il Falco della Rupe o la guerra di Musso-(1832), essendo il paese di Grampo fedele compagno di ventura del nessese Falco.

Con l_immigrazione molti cercarono fortuna all_estero.I Galli ed i Silo di Lemna si distinsero in Inghilterra nella fabbrica dei barometri, cannocchiali ed industria serica a Lione.

Con l_immigrazione molti cercarono fortuna all_estero.I Galli ed i Silo di Lemna si distinsero in inghilterra nella fabbrica dei barometri, cannocchiali ed industria serica a Lione.

I Pizzala di Molina furono famosi nell_arte orafa: Carlo Pizzala fu orefice a Madrid e lavorò al prezioso triregno donato nel 1854 a Papa Pio X dalla Regina di Spagna.Palanzo diede i natali ad un certo Fra Filippo, Inquisitore del S.Uffizio che operò a Como, Ivrea, vercelli e Novara dal 1410 al 1415.

ATTRAZIONI TURISTICHE

Nelle varie frazioni è possibile ammirare le chiese di S.Ambrogio e del Soldo a Palanzo, S.Giuseppe a frazione Riva, S.Margherita e S.Antonio a Molina, S.Alessandro e S.Giorgio a Lemna.

Il territorio di Faggeto Lario è maritevole di attenzione per le particolari caratteristiche naturali ed ambientale dovute alla presenza del lago e delle numerose vette montuose, raggiungibili da suggestivi pensieri, quali il Pizzo dell_Asino (m.1272), il Bolletone (m.1317), il Palanzone (m.1436), la Preaola (m.1417) ed il Monte di Palanzo (m.1391).

Consigliabili passeggiate nei centri storici delle tre frazioni per la presenza di reperti di particolare interesse quali l_avello di Lemna(lungo la strada di Bicogno), la Torre medioevale di Palanzo e la vecchia fontana di Molina.Di particolare effetto suggestivo il torchio monumentale di Palanzo, costruito nel 1572, formato da un tronco di noce lungo 12 m. e dalla circonferenza di m.3.

Per gli appassionati naturalisti da visitare la -Grotta Guglielmo- alle pendici del Monte Palanzone, la -voragine degli orsi- sempre sul monte Palanzone in località Valburgaia e l_orrido di Molina situato nella frazione Riva.

.. Contattare Metropolis ..
Tel. +39.02 9068421 - e-mail: loris.loschi@guidacomuni.it
Le informazioni qui presenti sono tratte dai siti web del comune trovati in rete