Vuoi ricevere un preventivo per avere i dati dei comuni e degli enti pubblici?
migliaia di dati (email, telefoni, fax, sitiweb, coordinate geografiche, localita e frazioni, etc etc)
Per averli chiedi un preventivo
Spazio informativo e pubblicitario
.. la tua PUBBLICITA' su www.guidacomuni.it ..
.. Hai selezionto il ..
Comune di:
.. Occhieppo superiore ..


.. Dati Informativi ..

Provincia:

Biella

Regione:

Piemonte

Zona Geografica:

Italia Nord-Occidentale

Tipo di Territorio:

Montagna interna

Sito Web:

http://www.comune.occhieppo-superiore.bi.it/

.. Storia ed informazioni ..

pagine 2
..... per Sordevolo. Tra le architetture di antiche dimore primeggia Palazzo Mossa, oggi di proprietà comunale, dalla squadrata struttura racchiudente un cortile interno. E_ decorato esternamente con prospettive di Fabrizio Galliari (XVIII secolo), e conserva sale affrescate. Attualmente è un centro polifunzionale, sede della biblioteca comunale, della sala conferenze e di varie associazioni. Sulla costa che sale verso Sordevolo e Pollone si adagia la frazione di Galfione, in posizione elevata e panoramica rispetto al resto del paese.
La Parrocchiale di Sant_Antonio Abate, iniziata nel XVII secolo, conserva una tela secentesca proveniente da Roma, raffigurante la Presentazione di Gesù al Tempio. Da segnalare anche l_Oratorio della Beata Vergine delle Grazie, in frazione Fiario. Dei personaggi celebri di Occhieppo Superiore emerge Carlo Bernardo Mosca (1792-1867) che studiò al Politecnico di Parigi, laureandosi in ingegneria. Percorse una prestigiosa carriera nell_amministrazione subalpina, dapprima come ingegnere capo della provincia di Torino, poi come primo architetto di Carlo Alberto, e quindi come ispettore generale del Genio civile. Progettò e diresse la costruzione dell_omonimo ponte sulla Dora a Torino ed altri ponti a Losanna (Svizzera) e Roma. Insegnò arte di fortificazione all_Accademia militare di Torino e venne nominato senatore del regno per meriti scientifici.
Pietro Antonio Canova (XVIII secolo) fu invece uomo politico, segretario del ministro Bogino, e ispettore generale delle gabelle.
Alle lettere invece si dedicò Giuseppe Giorgio Mossa (1874-1925) con composizioni crepuscolari ed intimistiche e prose liriche dedicate alla valle dell_Elvo a al Biellese.

.. Contattare Metropolis ..
Tel. +39.02 9068421 - e-mail: loris.loschi@guidacomuni.it
Le informazioni qui presenti sono tratte dai siti web del comune trovati in rete